Reggio: approvato il regolamento per l’introduzione degli istituti di partecipazione popolare. CALABRIA



    

reggio_partecipazioneNell’ultima seduta del Consiglio comunale del 2016 è stato approvato il regolamento per l’attuazione degli istituti di partecipazione popolare previsti dallo Statuto comunale. Il Comune di Reggio Calabria intende così favorire la partecipazione dei cittadini alle grandi scelte della città.

Durante l’iter per la stesura del regolamento numerosi sono stati i contributi portati dalle associazioni interessate attraverso i canali messi a disposizione dall’Amministrazione comunale.

In una nota il Consigliere Antonino Nocera, presidente della Commissione Politiche Sociali e del Lavoro, ha messo in evidenza i diversi istituti finalizzati al coinvolgimento dei cittadini nell’attività amministrativa comunale, previsti dal nuovo regolamento come “le consulte tematiche, cui possono far parte i rappresentanti delle associazioni operanti sul nostro territorio ed iscritte all’albo comunale“.

Le consulte saranno dedicate all’assetto del territorio, alla programmazione e ai servizi generali, alle politiche sociali e del lavoro con competenze specifiche sulla famiglia, sulla legalità, sulle comunità straniere e sull’immigrazione, sulla Città Metropolitana e sul decentramento.

Il nuovo regolamento – ha poi aggiunto Nocera – istituisce inoltre le Conferenze annuali, alle quali saranno invitati i rappresentanti delle associazioni, i comitati territoriali, corrispondenti alle pregresse 15 circoscrizioni, le istanze da rivolgere al Sindaco per chiedere un intervento dell’Amministrazione, le petizioni, le proposte di deliberazione, le consultazioni popolari, il Consiglio Comunale Aperto ed il Bilancio Partecipativo. Sono indette, inoltre, delle giornate annuali dedicate alla Democrazia, alla Trasparenza e all’anticorruzione, che rappresenteranno importanti occasioni di partecipazione dei cittadini e di confronto su argomenti sensibili di assoluta rilevanza per la vita istituzionale dell’Ente, nonché una conferenza dedicata ai problemi dell’infanzia, dei minori e dei giovani”.

Last but not least il regolamento prevede il nuovo istituto dell’Urban Centerun luogo per scambiare idee e progetti, prendere visione dei programmi di sviluppo pensati dall’Amministrazione e presentare proposte e suggerimenti“.

Il Post su Facebook del sindaco Falcomatà

Il Regolamento sul Sito del Comune di Reggio Calabria 

L’articolo su www.strettoweb.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.