Cinque comuni insieme per lo sviluppo del turismo. CAMPANIA



    

Cilento_CampaniaFare rete per la promozione di interventi ed eventi finalizzati al potenziamento del turismo. È quanto prevede il protocollo di intesa sottoscritto dai Comuni di Ascea, Capaccio Paestum, Laurino, Sala Consilina e Teggiano a seguito di un avviso pubblico emesso dalla giunta regionale della Campania.

I cinque enti del Cilento hanno stilato il progetto “Fili di perle – itinerario turistico culturale tra essere e benessere” che prevede una partecipazione come cofinanziamento di 70.000 euro. Il programma di eventi va da giugno 2017 a maggio 2018.

Obiettivi principali dell’intesa sono la promozione e valorizzazione delle risorse storiche, culturali, artistiche ed ambientali presenti nei territori dei Comuni  partecipanti.

L’accordo prevede anche la creazione di offerte turistico – culturali integrate per favorire la conoscenza e la valorizzazione delle risorse inutilizzate o sottoutilizzate; l’integrazione delle componenti dell’offerta culturale e turistica; l’incentivazione di forme di cooperazione ed aggregazione tra soggetti pubblici e privati per il miglioramento della qualità e la modernizzazione dell’offerta turistica.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO